INSEGNANTE

LUCA ZANACCHI

Luca Zanacchi, classe 1976, pratica per 4 anni, dal 1993 al 1996, il canottaggio a livello agonistico presso una nota Società Canottieri di Cremona.

Nel 1997 inizia a praticare taiji e Yoga. Nel 1999, dopo due anni di pratica, viene invitato da un amico a provare il Kung fu. Dopo una sola lezione decide di interrompere la pratica del Taiji e dello Yoga per dedicarsi allo studio del Kung Fu Tang-Lang Quan. Dal 1999 ad oggi si è costantemente dedicato allo studio del Kung fu, del Sanda e del Qi Gong.

Istruito inizialmente dagli istruttori Polledri Mauro e Ghisolfi Silvio, nel 2001, ha avuto la possibilità di frequentare il corso istruttori del Maestro Mario Mandà presso la Tana dei Dragoni a Milano. Sempre nel 2001 assieme all’istruttore Mauro Polledri e Massimiliano Alquà fonda l’ATI Cremona, succursale dell’associazione nazionale del Maestro Mandrà. Sotto la guida dell’istruttore Polledri Mauro e del Maestro Mario Mandrà, Luca ha sostenuto l’esame di “allenatore aspirante istruttore” e completato tutto il programma didattico del corso istruttori frequentando anche tutti gli stage di Qi Gong e il percorso formativo del maestro Matteo Pepe. Non sostenne l’esame di cintura nera sotto la guida del Maestro Mario Mandrà a causa di dissapori tra l’istruttore capo di Cremona, Mauro Polledri e il Maestro, con la relativa uscita del gruppo cremonese dall’organizzazione del maestro Mandrà, l’ATI ( Associazione Tang-lang Italia).      Dopo la rottura con il Maestro Mario Mandrà il gruppo cremonese composto da Mauro Polledri, Luca Zanacchi  e Alessandro Conti, si rivolge al Maestro Stefano Danesi di Lodi.

Nel 2009 nasce quindi l’ASD “ Unione Sportiva del Leone Rosso”, frutto dell’esperienza maturata dal 1999. Affiliata alla UISP, sotto la guida del Maestro Danesi l’ASD prospera. Luca ricomincia tutto il percorso di formazione istruttori studiando anche la lotta cinese e lo Shou Bo del Maestro Yuan Zumou.

Nel 2011 si diploma istruttore e prende la cintura nera 1° duan.

Nel 2012 partecipa al corso abilitante l’insegnamento dell’ADO ( Area Discipline Orientali) della UISP conseguendo la qualifica nazionale di “istruttore-Educatore”.

Parallelamente nel 2006 si iscrive all’Università di Bologna presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione, corso di Laurea classe 18 “Educatore Sociale” e nel 2010 si Laurea “Dottore in Scienze dell’Educazione” con una tesi sperimentale in pedagogia della marginalità e della devianza intitolata “ Potenzialità educative del kung fu in ragazzi difficili”. Sempre dal 2006 lavora come educatore presso una nota Cooperativa Sociale di Bologna operativa su tutto il territorio nazionale  e anche a Cremona.

Dal 2011 al 2014 per volere dell’istruttore Mauro Polledri, istruttore capo dell’Associazione, la stretta collaborazione con il Maestro Danesi si interrompe per poi riprendere nel momento delle dimissioni di Polledri con la sua conseguente uscita dall’ASD cremonese.

Ad oggi Luca frequenta attivamente il corso istruttori del Maestro Danesi per studiare lo stile Meihua e approfondire la conoscenza del kung fu e della lotta cinese. Insegna lo stile Tang-lang quan assieme al collega Alessandro Conti, ha all’attivo un laboratorio marziale presso una ludoteca della città. E’ componente del Direttivo Provinciale della UISP e membro del Direttivo Regionale dell’ADO (Area Discipline Orientali) della UISP. Continua a fare l’educatore sociale in ambito scolastico e domiciliare collaborando con la tutela minori e i servizi sociali territoriali.

 

 

INSEGNANTE

ALESSANDRO CONTI

Alessandro Conti, classe 1981, inizia la sua prima esperienza nel campo delle arti marziali nel 1999 presso il “Centro studi WUSHU” a Cremona  studiando wushu tradizionale sotto la guida degli istruttori Alessio Cavagnoli, Gianfranco Cesura e Silvio Becchi.

Studia presso il centro studi per quattro anni, durante i quali partecipa a diversi stage organizzati dal Maestro Giovanni Zapparrata, e parallelamente studia per due anni massaggio Tui-na.

Nel 2001 partecipa ad un corso organizzato dal Maestro Roberto Luzzari e si certifica abile nell’utilizzare e nell’insegnare la difesa personale tramite l’uso di dispositivi al gas OC

Nel 2002 comincia ad interessarsi ad altre tipologie di arti marziali cinesi, fino a quando non decide di iscriversi all’ATI Cremona, succursale del Maestro Mario Mandrà.

Istruito dagli istruttori Polledri Mauro e Massimiliano Alquà inizia a praticare il Tang Lang Quan ed in questo periodo conosce l’attuale collega Luca Zanacchi.

Nel periodo tra il 2003 e il 2009 Alessandro partecipa a diversi stage di Qi Gong e automassaggio organizzati dal maestro Matteo Pepe

Dal 2009 inizia il corso istruttori con il Maestro Stefano Danesi e nel 2012  si diploma come istruttore prendendo la cintura nera 1° duan. Parallelamente partecipa al corso abilitante l’insegnamento dell’ADO ( Area Discipline Orientali) della UISP conseguendo la qualifica nazionale di “istruttore-Educatore”.

Attualmente Alessandro continua a frequentare il corso istruttori del Maestro Stefano Danesi e sta studiando per diventare cintura nera terzo duan.

 

INSEGNANTE

SILVIO GHISOLFI

Silvio Ghisolfi, classe 1963.

Nel 1984 inizia il suo percorso di arti marziali praticando Karate stile Shotokan sotto la guida del maestro Fulvio Lorenzetti, sino al 1988 raggiungendo la cintura marrone.

Dopo aver visto una esibizione di Kung Fu stile Shaolin del Maestro Chang dsu yao decide di abbandonare gli stili giapponesi per iniziare a praticare quelli cinesi.

Nel 1989 cercando in Cremona una scuola che insegnasse kung fu, sceglie il “Centro Studi Wu Shu Cremona” del Maestro Giovanni Zapparrata. Inizia a praticare wu shu moderno e Sanda sino al 1996 raggiungendo la cintura nera.

In quell’anno entra in contatto, grazie al maestro Zapparrata, con il maestro Mario Mandrà della “tana dei Dragoni “ di Milano. Sempre nel 1996 Inizia il corso istruttori per lo stile Tang Lang (mantide religiosa) e dopo aver raggiunto il grado di allenatore nel 1999 apre il corso in collaborazione con Polledri Mauro presso il “centro studi wu Shu Cremona”.

Nel 2002 inizia la pratica dello stile Wing Chun del Maestro Austin Goh del quale il Maestro Giovanni Zapparrata ne diventa il diretto allievo e responsabile per l’Italia. Frequenta il corso seguito dal maestro Roberto Luzzari e contemporaneamente segue il corso istruttori con il maestro Giovanni Zapparrata conseguendo nel 2004 il diploma di Istruttore cintura nera di primo livello superiore.

Nel 2007 il Maestro Luzzari decide di lasciargli la guida del corso di Wing Chun all’interno del “Centro Studi Wu Shu Cremona” sino al 2017. Nel frattempo frequenta diversi stage con i maestri Austin Goh e Giovanni Zapparrata raggiungendo il grado di cintura nera quarto livello superiore.